Nei panni di un archeologo

Laboratorio di archeologia per la scuola
Il laboratorio didattico “Nei panni di un archeologo” è il naturale succedersi del “piccolo archeologo”.
La scoperta del territorio come luogo della memoria collettiva, attraverso lo studio e la conoscenza del patrimonio archeologico e delle fonti storico-letterarie, ha un ruolo importante nel percorso di formazione scolastica.
Essa costituisce un’efficace esperienza d’apprendimento, idonea a far risaltare il valore formativo delle diverse discipline.
Dopo la simulazione di scavo, infatti, si può passare alle fasi operative della “ricostruzione e restauro” e della “catalogazione”.

Prima fase
La prima fase del laboratorio prevede la ricostruzione dei pezzi archeologici.
Ad ogni ragazzo sarà affidato un preciso compito, come la raccolta dei pezzi, la documentazione e una prima interpretazione.
Seconda fase
La seconda fase del laboratorio prevede la catalogazione del pezzo e la relativa descrizione.
Quest’ attività laboratoriale, pur presentata sotto forma di gioco, mira a rendere i ragazzi consapevoli dell’effettivo svolgimento di uno scavo archeologico, che deve essere attuato con metodo stratigrafico, quindi subordinato a delle regole.
Laboratorio per
Il Laboratorio didattico è indicato per gli alunni della scuola primaria e secondaria di I° grado.
Durata del laboratorio
Il laboratorio sarà svolto dalle ore 9,00 alle 13,00.

CONDIVIDI - SHARE