GranafertArt

Per una valorizzazione sostenibile di Palazzo Granafei Nervegna
Il progetto nasce dall’idea dell’Associazione Ar.Tur – Luoghi d’Arte e d’Accoglienza e di Eliconarte S.n.C., nell’ambito in una più generale azione di valorizzazione dei beni culturali di Brindisi.

Nel rinascimentale palazzo Granafei-Nervegna, nuovi servizi turistici e culturali animeranno il cuore della città di Brindisi.

Il progetto
Il progetto di valorizzazione nasce nell’ambito del PAC,“Piano di Azione Coesione”, individuato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, a seguito dell’Avviso pubblico “Giovani per la valorizzazione dei Beni Pubblici”.

In collaborazione con il Comune di Brindisi, le due realtà, ArTur ed Eliconarte, uniscono le forze per raggiungere un obiettivo condiviso: la valorizzazione di Palazzo Granafei Nervegna.

Ar.Tur ed Elicoarte, già attive nel campo della valorizzazione, gestione e fruizione dei beni culturali da diversi anni, danno quindi inizio a questa nuova avventura.

Tra i diversi servizi inauguriamo il nuovissimo book-shop con l’annesso servizio di infopoint.

Attività di valorizzazione – a cura di Ar.Tur
L’avvio dell’infopoint “GranfertArt” rappresenta l’inizio di una serie di attività di valorizzazione che consentiranno di fruire al meglio dei beni culturali di Brindisi e di svilupparne la conoscenza.

Scoprite con noi:
laboratori di animazione culturale;
“Arte-lab”: laboratori d’arte;
convegni e conferenze;
giornate di formazione;
itinerari e visite guidate
percorsi tematici;
Granafert-Art è da considerarsi un primo e nuovo importante passo che guarda verso una diversa idea di gestione e sostenibilità dei beni culturali.

Granafert-Art svolgerà un ruolo complementare a quello pubblico, in linea con le azioni ministeriali atte a favorire valorizzazione dei beni culturali di Brindisi, la promozione dell’ imprenditoria, dell’occupazione sociale e giovanile nei beni culturali.

GranafertArt – Laboratori didattici
Archeologia, arte e cultura per imparare divertendosi

L’Arte intorno a noi
Laboratorio didattico: concetti e tecnica dell’opera d’arte

Il laboratorio didattico “L’Arte intorno a noi” tratta l’opera d’arte come un libro che va sfogliato, letto, gustato.
L’opera d’arte sa emozionare e commuovere, spaventare e divertire.
Il laboratorio didattico “L’Arte intorno a noi” fornirà gli strumenti necessari per la comprensione dei concetti base dell’arte e delle tecniche compositive.
Tramite la metodologia dell’edutaitment, l’operatore farà capire ai giovani cos’è un’opera d’arte:
– la sua composizione geometrica;
-la differenza tra colori caldi e freddi;
-la scelta della scena, dei personaggi e delle altre componenti dell’opera.

Un archeologo a Palazzo Nervegna
Laboratorio didattico di archeologia

Il laboratorio didattico di archeologia “Un Archeologo a Palazzo Nervegna”, su prenotazione di gruppi e scuole, si svolgerà all’interno di Palazzo Granafei Nervegna.
Il laboratorio di archeologia prevede un’introduzione e cenni storici sulla città di Brindisi all’interno dell’area archeologica di Palazzo Granafei-Nervegna.
Gli studenti avranno modo di conoscere la vita della classe nobile romana attraverso una visita guidata dell’area archeologica.
La visita guidata dell’area archeologica si concluderà con la visita alla sala del Capitello.
Nella stessa sede di Palazzo Granafei-Nervegna si svolgerà la fase propriamente laboratoriale dividendo i giovani per gruppi di lavoro.
Con attività ludiche i ragazzi avranno modo di apprendere la metodologia di uno scavo archeologico.
Con l’utilizzo di materiale apposito ricostruiranno gli oggetti tipici (vasellame, lucerne, utensili) dell’età romana imperiale e tardo repubblicana.

GranafertArt-Percorsi Tematici
I “viaggi” attraverso la storia

Palazzo Nervegna e la sua città
Tra tradizione e rinnovamento

Il percorso tematico ha l’obiettivo di far conoscere la storia di Brindisi.
Il rapporto tra Palazzo Nervegna e Brindisi sarà analizzato dal punto di vista artistico, culturale e commerciale.
Il percorso è finalizzato alla comprensione delle relazioni che le famiglie Granafei e Nervegna ebbero con la città di Brindisi.
Attraverso la visita guidata a tema, i partecipanti avranno modo di conoscere le trasformazioni e gli utilizzi del palazzo avvenuti nel corso dei secoli nonchè la storia di alcuni personaggi che contribuirono attivamente alla crescita del capoluogo brindisino.

Dalle colonne romane alle domus imperiali
Per conoscere la Brindisi di tanto tempo fa

Un percorso a tema per conoscere e riconoscere le radici romane della città.
Il percorso parte dalla dimora storica di Palazzo Nervegna sino ad arrivare all’area archeologica di San Pietro degli Schiavoni.
Si da il via ad una visita non prettamente guidata ma ricostruita dagli stessi partecipanti con l’utilizzo di supporti multimediali, che consentiranno di approfondire la storia della città.
Ciascuno costruirà un taccuino storico, ritrovando pezzi di storia nascosti alla vista ma a portata di tutti.
Questo percorso ci consentirà di vedere ciò che abbiamo intorno e stimolare la curiosità per la ricerca.

GranafertArt-Laboratori di animazione giovanile
Teatro e arte per Palazzo Granafei-Nervegna

Teatrando
Laboratorio teatrale
Il laboratorio è rivolto ai giovani tra i 14 e i 18 anni ed il suo obiettivo è far apprendere:
-il linguaggio teatrale;
-l’uso del testo nel teatro;
-la gestualità del corpo e le espressioni del viso;
Nel corso dell’esperienza laboratoriale, particolare attenzione sarà posta alla storia del teatro.
Riteniamo che la conoscenza storica e le peculiarità, dalle origini del teatro ai nostri giorni, siano le premesse indispensabili per qualsiasi percorso formativo in cui si inserisce il laboratorio teatrale.
Al termine del laboratorio i ragazzi si cimenteranno in un evento teatrale che li vedrà protagonisti tra letture e monologhi.

Comics & co
Laboratorio del fumetto

Il laboratorio avrà la durata di quattro mesi ed è rivolto a giovani tra i 18 e i 30 anni.
I partecipanti si metteranno alla prova nella creazione di un comics sulla città di Brindisi. Con questo laboratorio i giovani si cimenteranno nell’arte del fumetto con la narrazione.
Il percorso prevede una sceneggiatura di base e una caratterizzazione dei personaggi per realizzare poi le tavole finali.
La parte conclusiva del laboratorio sarà dedicata all’allestimento di una mostra sul fumetto con le tavole conclusive del percorso laboratoriale.

Storie di città
Laboratorio ambientale. Riuso di materiale di recupero

Il laboratorio ambientale ha come scopo quello di creare nuovi oggetti da materiale di recupero come vecchi imballaggi, carte, stoffe, plastiche.
L’obiettivo è quello di dare valore a tutto ciò che viene normalmente gettato via senza troppi pensieri.
Il laboratorio è destinato a ragazzi tra i 14 ed i 18 anni che verranno condotti in un percorso di progettazione, recupero e costruzione di oggetti nuovi partendo da materiale caduto in disuso.
Durante il laboratorio particolare attenzione sarà posta alla sensibilizzazione della cittadinanza rispetto agli sprechi e alla necessità di rimodulare il proprio stile di vita.

Tra pennelli e sinopie
Laboratorio di arte e tecniche pittoriche

Durante il laboratorio “Tra Pennelli e Sinopie” conosceremo l’antica arte della tempera, dell’acquerello e dell’acrilico. Da dove provengono queste tecniche artistiche, chi le ha utilizzate per primo e come si sono evolute fino a oggi.
La storia ma anche la pratica realizzata con artisti e tecnici dell’arte pittorica. E’ tutto pronto per realizzare le vostre idee…colore su materia.

GranafertArt-Giornate di Formazione
Percorso formativo

Terra di Brindisi, tra Valle d’Itria ed Alto Salento
Il marketing del turismo possibile

Il percorso formativo sarà attuato tramite 12 workshop diretti a giovani tra i 20 ed i 35 anni che si vogliono avvicinare ad alcune delle professioni turistiche ed in particolare alle professioni che coniugano i beni culturali al turismo.
I workshop si svolgeranno a Palazzo Nervegna. Le giornate di formazione termineranno con una parte pratica ovvero 5 visite guidate di alcuni dei borghi più importanti della provincia di Brindisi e della valle d’Itria.

CONDIVIDI - SHARE