Brindisi, Filia Solis

Brindisi, città ricca di storia e monumenti, di tradizioni e aneddoti, vi stupirà con la sua unicità e il suo caloroso abbraccio. Da sempre porto sicuro che guarda a oriente, terra di transito per cavalieri e imperatori, pellegrini e viandanti; fine naturale della via Appia-Traiana prima ancora che delle vie Francigene del Sud.

Itinerario della visita guidata
L’itinerario della visita guidata a Brindisi partirà dal Lungomare Regina Margherita dove si ammireranno le Colonne Terminali della via Appia , simbolo della città, sistemate sulla suggestiva scalinata Virgilio. Un braccio di mare le separa dal monumento al Marinaio d’Italia.
Percorrendo il lungomare si giungerà davanti al vecchio arsenale dei Templari e svoltando nella piccola e suggestiva via Santa Chiara si arriverà a piazza Duomo. Qui visiteremo la cattedrale che ha visto tra l’altro, celebrare al suo interno uno dei più famosi matrimoni della storia, quello tra l’imperatore Federico II di Svevia e Isabella di Brienne, regina di Gerusalemme. L’itinerario proseguirà con la visita al palazzo cinquecentesco Granafei –Nervegna che ospita al suo interno il Museo della Colonna (ingresso gratuito). Successivamente ci sposteremo nell’area archeologica di san Pietro degli Schiavoni dove potremo ammirare uno spaccato di Brundisium in epoca romana. Ultima tappa è riservata a uno dei gioielli più preziosi della città: il Tempietto di san Giovanni al Sepolcro risalente al XII secolo, una delle riproduzioni più fedeli dell’anastatis di Gerusalemme.
La visita guidata è indicata:
A) per gruppi organizzati di adulti;
B) per scuole di ogni ordine e grado.
La visita guidata è modulata in base alla tipologia dei gruppi ed all’ età  degli alunni.
Durata del percorso: 3 ore circa (incluso spostamenti).

CONDIVIDI - SHARE