PRESENTAZIONE DEL ROMANZO “INCATESIMO SALENTINO” DI ANTONIO DI MUZIO A CAROVIGNO

Il 10 agosto 2017 l’Associazione Culturale Ar.Tur Luoghi d’Arte e d’Accoglienza, nell’ambito della rassegna “Pensieri e poesie sotto la Torre”, organizzata dalla Gelateria Oasi del Gusto di Carovigno, presenta il primo romanzo di Antonio Di Muzio, “Incantesimo Salentino”.

L’evento, comprendente reading di poesie, letture di testi e brani musicali, si tiene ogni giovedì sotto la Torre dell’Orologio a Carovigno a partire dalle ore 20:45.

La scenografica location sotto la Torre dell’Orologio ben si adatta alle atmosfere seducenti evocate da Di Muzio; il romanzo, pubblicato per Casa Editrice Ricerche&Redazioni di Teramo, è ambientato nel Salento e racconta di una terra magica e misteriosa nella quale storia, leggende e cultura di un popolo formano un unicum inestricabile.

Protagonista del “giallo in salsa salentina” è Davide Tommasi, un giornalista che, affascinato dal ritrovamento del busto della Dea Minerva a Castro Marina, compirà un viaggio durante il quale la realtà si intreccerà con la fantasia, dando vita ad una pagina dal ritmo serrato e avvincente che tiene il lettore “con il fiato sospeso fino all’ultima pagina”.

Il racconto di Di Muzio è arricchito da incursioni musicali rock e pop dei Beatles, dei Genesis, degli Eagles, di Patti Smith, dei Negramaro, di Biagio Antonacci e di molti altri, usate dall’autore per anticipare o chiarire alcuni passaggi del romanzo. Il testo narrativo è arricchito e completato da interessanti citazioni cinematografiche, poetiche e letterarie che rimandano ad immagini, luoghi e miti del Salento.

Antonio Di Muzio, giornalista e scrittore del quotidiano “Il Messaggero”, nella sua carriera ha ricevuto soddisfazioni e riconoscimenti, tra cui quello conferitogli dalla Provincia dell’Aquila come “Giornalista più vicino ai temi della cultura”. Nel suo curriculum molte sono le pubblicazioni tra le quali: Crederci piano piano… – Il quinto scudetto dell’Aquila Rugby, (con Roberto Grillo, Paolo Pacitti, Roberto Castri), L’Aquila, Gte Edizioni, 1994; Dario Argento – Autore Cahiers, (a cura di Gabrielle Lucantonio), L’Aquila,  Ed. Textus, 1999; Teatro come terra degli incontri (autore del dialogo introduttivo), Scilla, Università degli studi dell’Aquila, 2003; Il teatro all’Aquila e in Abruzzo – Tsa, cronaca e storia, Teramo, Ricerche&Redazioni, 2015. Attivo nell’ambito dell’associazionismo culturale, ha una lunga esperienza nel campo della cultura cinematografica e teatrale, che lo ha condotto a non poche importanti collaborazioni con l’Università dell’Aquila. Incantesimo Salentino è il suo romanzo d’esordio.

L’autore presenterà il suo romanzo, “Incantesimo Salentino”, a Carovigno (Br) giovedì 10 agosto 2017 alle ore 20:45 in Piazza ‘Nzegna, sotto l’incantevole torre dell’orologio. L’intervista all’autore, tenuta da Nicola Vita, sarà intervallata dalle incursioni musicali del cantautore Pinuccio Calò e dalle letture delle attrici Noemi Greco, Antonella Golia e Tonia Barillà.

Al termine della serata Antonio Di Muzio incontrerà i presenti e firmerà le copie del suo romanzo.

CONDIVIDI - SHARE